Dolce Dolci

Crostata di ciliegie

L’abbassamento delle temperature e la voglia di dolci sono direttamente proporzionali!
Sarà perchè dobbiamo nutrire i lardi in previsione dell’inverno o perchè la sera davanti alla tv un dolcetto non si disdegna mai.
Sarà perchè si esce di meno e gli amici vengono a trovarci a casa, e davvero non ci va di farci trovare a mani vuote, senza nemmeno un biscotto da servire accanto ad un thè o un caffè caldo!
Oggi sono a casa, e ho deciso di fare un dolce.
Non impazzisco per quei dolci pieni di panna e con quintali di zucchero.
Non mi piacciono i dolci al cucchiaio, poco consistenti e mollicci.
Preferisco i biscotti, la croccantezza, la fragranza di qualcosa da mordere e sgranocchiare!
E’ risaputo che mangiare alimenti croccanti o comunque consistenti provoca il famoso “Uno tira l’altro”, e poi non si finisce più!

E’ per questo che oggi ho deciso di preparare una crostata.
Che ha una grandezza limitata, per poter anche limitare i danni!!

INGREDIENTI

200g di farina
100g di zucchero
2 uova
50g di margarina o burro
un pizzico di sale
un cucchiaino di lievito
un barattolo di marmellata di frutta

Su un piano da lavoro versare la farina a fontana.
Scavare un piccolo buco centrale e mettere le uova, lo zucchero, il pizzico di sale, il cucchiaino di lievito, e il burro precedentemente fatto ammorbidire (anche nel microonde va bene).
Amalgamare inizialmente tutti gli ingredienti al centro aiutandovi con una forchetta o un chucchiaio di legno per dolci.
Aggiungere gradualmente la farina che si trova intorno e cominciare a lavorare con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Mettere l’impasto su un piatto spruzzato di farina e tenere mezz’ora in frigo.
In una teglia per torte stendere uno strato di burro e ricoprire il tutto con un velo di farina.
Dividere l’impasto in 2 parti. Riporne una in frigo.
Stendere un velo di farina sul piano da lavoro,aiutandovi con le mani spianate l’impasto in modo da formare un piccolo cerchio che sarà la base della vostra crostata.
Metterla nella teglia imburrata ed allargarla fino ad arrivare ai bordi.
Con l’aiuto di un coltello tondo o di una spatola stendere la marmellata facendo attenzione a lasciare un centimentro di impasto libero tutt’intorno alla base.
Prendere la seconda parte di impasto, stenderla sempre sul piano da lavoro e ritagliare con un coltello o con un tagliapasta delle strisce che formeranno la griglia superiore della vostra crostata.
Dopo aver incrociato queste strisce, ritagliarne altre da stendere sul bordo che era stato precedentemente lasciato, in modo da coprire le estremità della griglia.
Infornare per 30 minuti alla temperatura di 160°.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    error:

    Send this to a friend