Primi piatti Salato

Tonnarelli al ragù di cernia

I porchies parlano chiaro.
Il pesce è tanto buono, quanto noioso da preparare.
Ma non tanto per cucinarlo.
Quanto per pulirlo prima, e per pulire la cucina dopo.
Però pochi piatti hanno la freschezza, il colore, il sapore forte del mare ma allo stesso tempo delicato.
Per una cena tra amici,
se avete tempo, questo è un ottimo primo piatto.

INGREDIENTI
per 4 persone

2 filetti di cernia
300g di pomodori pachino
700g di tonnarelli all’uovo
1/2 bicchiere di vino bianco
prezzemolo
peperoncino
aglio
olio
sale

In un pentolino pieno di acqua mettere i pomodorini e farli cuocere fin quando la buccia comincia a staccarsi.
Scolarli e farli freddare.
Sbucciarli con le mani e tagliarli a pezzi grandi.
Pulire i filetti di cernia  privarli delle spine, che si trovano soprattutto nella parte centrale.
Tagliarli in cubetti di circa un centimetro.
In una padella grande versare 3 cucchiai di olio, la cernia, un peperoncino tagliato a pezzetti  uno spicchio di aglio.
Cuocere per 5 minuti a fuoco medio, girando il pesce con un cucchiaio di legno.
Togliere lo spicchio di aglio.
Sgranare bene i pezzetti di cernia, togliere dal fuoco e sfumare con il vino bianco.
Mettere di nuovo sul fuoco e cuocere altri 5 minuti.
Salare.
Versare i pomodorini a pezzi, e farli insaporire insieme alla cernia per un paio di minuti, facendo attenzione che il sugo non si asciughi troppo.
Tritare il prezzemolo grossolanamente.
Portare a bollore una pentola di acqua salata, cuocere i tonnarelli conservando un bicchiere di acqua di cottura.
Scolare i tonnarelli bene al dente e continuare la cottura versandoli nella padella con il sugo ed insaporendoli girandoli per un paio di minuti.
Spolverare ogni piatto con una manciata di prezzemolo.
Buon appetito!

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    error:

    Send this to a friend