Primi piatti Salato

Riso alla Cantonese

Porchies!
L’avventura dei piselli continua!
Stavolta con il riso alla cantonese!
Durante gli anni dell’università per perfezionare a lingua ho studiato in Cina, a Pechino.
E sono qui per sfatarvi il mito del riso alla cantonese!
L’ho mangiato UNA sola volta!
Così come gli involtini primavera effettivamente non li ho MAI mangiati.
Sfaterò anche il mito del fritto.
Non ho mai assaggiato una verdura fritta in Cina.

Si, la cucina cinese è molto diversa da quella che mangiamo qui in italia, ma soprattutto è diversa da zona a zona anche all’interno della Cina stessa.

Questa ricetta è stata realizzata non con una ricetta originale, ma con un’occhio rivolto ad internet ed uno all’intuito!

Vi lascio qui il mio articolo sull’Ur Paarl. Pane doppio del convento, un pane tipico dell’Alto Adige!

INGREDIENTI
150g di riso
100g di piselli
80g di prosciutto cotto a dadini
1 uovo
1 spicchio di cipolla
olio
sale
pepe
zenzero

Versare il riso in uno scolapasta a maglia fitta e sciacquarvi il riso fino a quando l’acqua non risulterà limpida.
Versare il riso in una pentola dal fondo spesso e coprirlo con acqua fredda fino a due dita sopra.
Salare e mettere sul fuoco fino all’ebollizione, abbassare il fuoco.
Cuocere tanto tempo quanto indicato sulla confezione.
A cottura ultimata laciar riposare nella pentola.
Tritare la cipolla finissima e metterla in una padella antiaderente capiente con i piselli, il sale ed un bicchiere e mezzo di acqua.
Cuocere per 25/30 minuti.
In un’altra padella scaldare a fuoco medio un cucchiaio di olio, sbattere l’uovo, salare e versarlo mescolando ripetutamente.
Cuocere per 1 minuto fino a quando l’uovo sia ben diviso in tanti pezzettini.
Nella padella dei piselli aggiungere il prosciutto, l’uovo strapazzato, 3 cucchiai di olio e un pizzico impercettibile di pepe ed un altro di zenzero.
Alzare il fuoco e versare il riso.
Mescolare bene e saltare in padella fino a quando il riso non diventi lucido.
Servire caldo.

BUON APPETITO!

You Might Also Like...

36 Comments

  • Reply
    Ely
    3 Gennaio 2013 at 10:50

    E’ proprio vero, cara! Niente della cucina cinese che qui mangiamo come tale appartiene davvero alla Cina! 😀 Nemmeno le ricette, purtroppo. Il riso ‘alla cantonese’ che mangiamo qui, per loro non esiste se non come piatto sbrigativo e da fast food! 😀 La tua versione è però davvero squisita e accattivante, amica mia! Un anno nuovo meraviglioso e tanto amore per te.. corro a leggermi come sempre il tuo articolo!! <3 Tvb!

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      7 Gennaio 2013 at 11:06

      Dolce amica mia! 🙂
      Che bello che mi segui sempre!
      🙂
      Spero l’articolo ti piaccia!
      Baci!

  • Reply
    Andrea
    3 Gennaio 2013 at 11:51

    Fatto così deve essere proprio buono, piselli compresi. Ciao

  • Reply
    m4ry
    3 Gennaio 2013 at 12:26

    La cucina cinese cambia sempre, anche da nazione a nazione..cercano di adeguarla al gusto degli abitanti del posto..un po’ come la coca cola e la fanta..
    Il riso alla cantonese lo adoro ! Buonissima questa versione !
    Bacio tesoro e buona giornata !

  • Reply
    Il blog di Ivana
    3 Gennaio 2013 at 12:47

    quanto mi piace……ottimo ! ciao

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    3 Gennaio 2013 at 13:20

    Personalmente lo trovo sfiziosissimo!! Ottima realizzazione!!

  • Reply
    Tina/Dulcis in fundo
    3 Gennaio 2013 at 14:11

    ecco una versione vera dell riso alla cantonese,vicino casa mia c’è una ragazza cinese che ha un negozio.Una volta,parlando della loro cucina mi aveva confessato che i piatti cinesi che mangiamo qui non hanno niente a che fare con quelli preparati in Cina….E chi ci va più dal cinese?mi segno la tua versione,di sicuro originalissima …baci,buona giornata:)

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      7 Gennaio 2013 at 13:34

      Poi i loro piatti sono talmente semplici, che a volte mi faccio fare le cose come le voglio io!
      🙂

  • Reply
    Roberta Morasco
    3 Gennaio 2013 at 14:57

    Beh, questo me lo segno subito perché lo adoro!!!
    Non sono mai stata in Cina e non so realmente come sia la cucina laggiù..tanti mi hanno detto che è molto diversa da quella che propinano nei ristoranti qui..comunque buonissimo!!!!
    Baci e buon anno..iniziato bene???? Roberta ;-D

  • Reply
    Patrizia
    3 Gennaio 2013 at 19:03

    ottima direi!! tutta da copiare

  • Reply
    lalexa
    3 Gennaio 2013 at 21:09

    che mitico il riso cantonese!buono buono buono!ciao cara!

  • Reply
    I SOGNI DI CLAUDETTE
    3 Gennaio 2013 at 21:23

    Buono buono….Mitica hai studiato in Cina!!
    Felice Anno Nuovo mia cara un Bacio da claudette

  • Reply
    monica pennacchietti
    4 Gennaio 2013 at 8:26

    Ahhhhhhhhhhh finalmente!!Ho trovato il supporto a quello che dico da anni 8 e i miei amici mi pigliano sempre in giro).Noi è come se qui in Italia mangiassimo un menù cinese,come dire,turistico!Ecco!!Non è la loro cucina,è folklore.
    Io mi piglio subito il tuo riso,me gusta mucho!
    un abbraccio
    Monica

  • Reply
    Claudia
    4 Gennaio 2013 at 10:04

    bella l’idea dello zenzero, mi piace!!! io in genere lo faccio speziato al curry e con aggiunta di gamberetti…adesso lo devo provare con il pezzettino di zenzero grattuggiato! baci e buon anno!!

  • Reply
    Haushinka The Hurricane
    4 Gennaio 2013 at 16:48

    Mi piace la versione senza piselli! ;D

    Ti seguo 😉

  • Reply
    paneamoreceliachia
    5 Gennaio 2013 at 0:02

    Scusa, mancavo da un pò, ma come hai visto ero ko.
    Ottimo questo riso alla cantonese, è davvero tanto che non lo mangio.
    Per quanto riguarda poi il mangiare cinese in Italia, è un pò come mangiare italiano all’estero (soprattutto in locali economici, cioé i corrispettivi cinesi).Inoltre essendo la Cina molto vasta, immagino che per risorse e cultura abbia un menù molto vario.
    Ti faccio i miei auguri di buon anno.
    un abbraccio
    alice

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      7 Gennaio 2013 at 13:40

      Ciao Alice, tanti auguri anche a te!
      In effetti lo odio il cibo italiano all’estero!
      non c’è nulla di più cattivo!

  • Reply
    Chiara Setti
    5 Gennaio 2013 at 10:49

    Non mi piace il cibo cinese ma questo lo mangerei molto volentieri!!!
    Baci

  • Reply
    SQUISITO
    6 Gennaio 2013 at 15:20

    Un piccolo pensiero per te…spero gradito!
    Passa a trovarmi, ti aspetto!
    Un abbraccio

  • Reply
    Ritroviamoci in Cucina
    8 Gennaio 2013 at 11:12

    Parole sante!
    La cucina cinese che ci viene proposta nei ristoranti è molto adattata ai nostri gusti “occidentali” e in effetti di piatti originali tradizionali se ne trovano ben pochi nei menù.
    Il tuo riso fa onore al tuo intuito perchè sembra molto buono.
    PS hai studiato in Cina… WOW!

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    8 Gennaio 2013 at 12:48

    Anche una mia amica e’ stata in Cina per studiare la lingua che poi mi ha detto che e’ complicata perché ci sono anche un sacco di dialetti… È anche lei mi diceva che il cibo e’ diverso da i nostri ristoranti …
    A me piace la tua versione del riso alla cantonese 🙂
    Baci

  • Reply
    Riso alla cantonese
    11 Dicembre 2014 at 20:42

    […] ricetta con le modifiche, voglio lasciarla sul blog per i posteri ahahahaha. Trovate il link qui, tanto per curiosità! Che buffo leggere le vecchie ricette! E pensare che credevo di aver messo in […]

Leave a Reply

error:

Send this to a friend