Dolce Dolci

Crostata di ricotta cioccolato e pere

Anche io sono stata colpita dalla mania dei dolci. A me, i dolci, non sono mai particolarmente piaciuti… Si, fino a un mesetto fa!
Fino ad un mesetto fa mi piacevano i cornetti del bar e le ciambelle fritte, le crostate, i ciambelloni,i  biscotti duri, la cioccolata e non molto altro in più…
Ma la metamorfosi è iniziata!
Lo avete visto anche nel blog… Sono stata contagiata!
Non mi piacciono ancora dolci pannosi e morbidi, resisto ancora alla pasta di zucchero, i bignè me li posso ancora risparmiare…
Ma questi giorni non potete togliermi…..
La ricotta, e la cioccolata, e gli zuccheriiiiiii!!!
Aaaaahhh!!

Salvatemi!!!

Ho anche letto che gli zuccheri danno assuefazione!
Dovrò già iniziare a smettere!
Vi lascio il mio ultimo articolo! Madonnina del pescatore. Moreno Cedroni.

INGREDIENTI

200g di farina
100g di zucchero
2 uova
50g di margarina o burro
un cucchiaino di lievito
500g di ricotta
4 cucchiai di cacao amaro
150g di zucchero
2 pere

Accendere il forno a 160°
Su un piano da lavoro versare la farina a fontana.
Scavare un piccolo buco centrale e mettere le uova, 100g di zucchero, il cucchiaino di lievito, e il burro precedentemente fatto ammorbidire (anche nel microonde va bene).
Amalgamare inizialmente tutti gli ingredienti al centro aiutandovi con una forchetta o un cucchiaio di legno per dolci.
Aggiungere gradualmente la farina che si trova intorno e cominciare a lavorare con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Mettere l’impasto su un piatto spruzzato di farina e tenere mezz’ora in frigo.
In una teglia per torte stendere uno strato di burro e ricoprire il tutto con un velo di farina.
Dividere l’impasto in 2 parti. Riporne una in frigo.
Stendere un velo di farina sul piano da lavoro,aiutandovi con le mani spianate l’impasto in modo da formare un piccolo cerchio che sarà la base della vostra crostata.
Metterla nella teglia imburrata ed allargarla fino ad arrivare ai bordi.
Con la seconda parte dell’impasto formare una striscia lunga quando il diametro della teglia che stenderete attorno alla base di frolla per fare il bordo della vostra crostata.
Infornate per 20 minuti.
Nel frattempo sbucciate una pera e tagliatela in cubetti di circa 1cm e versateli in una ciotola con la ricotta, lo zucchero e il cacao.
Mescolate bene con l’aiuti di una frusta fino a rendere l’impasto morbido.
Togliere la base della crostata dal forno e lasciarla freddare.
Stendere il ripieno di ricotta e cioccolato e livellarlo.
Sbucciare la pera rimasta e tagliarla in fettine che disporrete sopra il ripieno di ricotta come decorazione.
Infornare per 20 minuti.

You Might Also Like...

23 Comments

  • Reply
    La Cucina Imperfetta di Giuliana
    12 Aprile 2013 at 12:16

    Anche per me niente paste di zucchero e dolci pannosi, ma le crostate, soprattutto golese come questa, sono una vera tentazione!!!! Un bacione

  • Reply
    Sognando Dolcezze
    12 Aprile 2013 at 12:17

    Io al contrario adoro tutti i dolci purtroppo!
    Buonissima la crostata prendo nota..
    baci

  • Reply
    Any
    12 Aprile 2013 at 12:21

    Proprio ieri sera l’ho visti in tv a M.Cedroni. Un grande! Andrò a leggere l’articolo.
    Pere e cioccolato abbinamento buonissimo, ma con l’aggiunta della ricotta il tutto diventa ancora più goloso!!!!!
    Brava, ti auguro un buon fine settimana!

  • Reply
    Cristina D.
    12 Aprile 2013 at 13:00

    Silvia, da una che se non mangia zucchero ha le crisi di astinenza, ti dico che è meglio che non ti fai contagiare dalla passione dolciaria ! Ricotta, cacao e pere sono in trio infallibile. Buon fine settimana ! 🙂

  • Reply
    Casale Versa
    12 Aprile 2013 at 13:27

    ma pensa te… neanche io amo molto i dolci ma per alcuni potrei perderci la testa! proverò con piacere la tua ricetta! aspettiamo ansiose le tue ricette! Staff di Cà Versa

  • Reply
    Mariangela Circosta
    12 Aprile 2013 at 13:28

    Benvenuta nel club!!! io amo i dolci specialmente quelli con la ricotta!

  • Reply
    Cuoca tra le Nuvole
    12 Aprile 2013 at 13:49

    E la cioccolata è una droga! Buonissima la tua torta 🙂

  • Reply
    Celia- Keira
    12 Aprile 2013 at 13:55

    Ti capisco benissimo!!!
    Anche io non amo i dolci pannosi, e la pasta di zucchero non mi ispira proprio..saranno tutti quei coloranti….
    Molto meglio una bella torta pera e cioccolato, con la ricotta poi che rende tutto più buono (ultimamente la metto ovunque..)
    “Salva con nome”
    un abbraccio
    sara

  • Reply
    Andrea
    12 Aprile 2013 at 14:17

    Anche a me è venuta una gran voglia di dolci; sarà bisogno d’affetto? Boh, speriamo però che la glicemia non se ne vada troppo per i fatti suoi! Naturalmente hai fatto un dolce irresistibileeee…

  • Reply
    consuelo tognetti
    12 Aprile 2013 at 14:22

    ahahahahah..è vero gli zuccheri creano dipendenza, arriverai anche a farteli in vena ^.^ scherzo! con la giusta moderazione vanno bene anche quelli..se poi li metti in una torta così ti si può anche perdonare 🙂
    Buon WE
    :-* dalla zia Consu

    • Reply
      consuelo tognetti
      14 Aprile 2013 at 9:39

      Passa a trovarmi, c’è una sorpresa x te!
      :-* dalla zia Consu

  • Reply
    Le Dolcissime Creazioni
    12 Aprile 2013 at 14:32

    Io adoro i dolci, la pasticceria e…pure la panna… li ho sempre adorati fin da piccola!!!! E soprattutto mi piace preparaene… questa crostata è strepitosa e chissà che buon sapore!!!!!
    Bravissima cara.
    Baci

  • Reply
    Sara
    12 Aprile 2013 at 14:58

    AHHHHHHHHHHH….parli di casa miaaa…abito a qualche km da senigallia..ma la madonnina del pescatore è uno di quei locali che segnano storia e tradizione di noi marchigiani :D!
    Bellissimo il tuo articolo!
    Brava Silvietta :)!

    Cioccolato, ricotta e pere…echetelodicoaffa?

  • Reply
    m4ry
    12 Aprile 2013 at 15:25

    Ahahahah ! Anche io sono dipendente da ricotta e cioccolato !!! Diamoci la mano amica 😉
    Crostata meravigliosa ! L’adoro !
    Baci e buon w.e. !

  • Reply
    Emily Z. Alioto
    12 Aprile 2013 at 18:19

    Mi piace la pasta frolla di questa golosa crostata, prendo nota, ciao!

  • Reply
    veronica
    12 Aprile 2013 at 18:48

    Ricotta e cioccolato io mi ci fiondo in questo dolce stupendo. Baci cara e buon w.e.

  • Reply
    Simona Roncaletti
    12 Aprile 2013 at 19:48

    Io amo i dolci! Tranne quelli troppo cremosi o con la panna montata…non mi piacciono:)
    Adoro invece questa crostata!!! Strepitosa mia cara! un bacione e buon weekend!

  • Reply
    Clara pasticcia
    13 Aprile 2013 at 0:07

    ….aimeè Silvietta a me son sempre piaciuti…benvenuta nel girone dantesco e con questa crostata ti meriti a pieni voti la corona di golosona!! una grande delizia 🙂

  • Reply
    CuorediSedano
    13 Aprile 2013 at 16:45

    L’effetto raggi la rende ancora più invitante!
    Buona giornata!

  • Reply
    Dolcemeringa Ombretta
    14 Aprile 2013 at 12:17

    Troppe creme non piacciono neanche a me ma io ai dolci non so rinunciare!!! e alle crostate ancora meno se poi ci metti la ricotta e’ una vera delizia!!!
    un bacione

  • Reply
    daniela64
    14 Aprile 2013 at 15:16

    Fantastica la tua crostata. Un abbraccio, buon pomeriggio Daniela.

  • Reply
    Roberta
    15 Aprile 2013 at 10:53

    Ahahaha, che ti è successo Silvietta?!? Ti hanno rapito gli alieni e clonata con una pasticcera?!? Sei stata contagiata dalle nostre amiche-colleghe blogger?!?
    Comunque sia, ottimi risultati, non c’è che dire! 🙂
    Un abbraccio stella!!!

  • Reply
    Ivana
    15 Aprile 2013 at 14:27

    hai visto cosa ti sei persa fino ad oggi ?? che bontà…..ciao

Leave a Reply

error:

Send this to a friend