Dolce Dolci

Torta di cachi e cioccolato

Sabato ho voluto inaugurare la stagione dei cachi. Il frutto mi piace tantissimo anche solo mangiarlo col cucchiaio. I cachi sono così dolci e cremosi che si addicono perfettamente ad una torta! La ricetta di questa torta cachi e cioccolato l’ho presa da qui e non ho fatto nessuna modifica perché veramente sono una frana e non potrei permettermi di inventare!!
E’ una di quelle torte che rimane umida dentro, proprio come piace a me!
Quando ho iniziato a cucinare e quando poi ho aperto il blog non ero una grande amante dei dolci. Tuttora resto una discreta appassionata di alcuni tipi di dessert, specialmente quelli al cucchiaio. Preferisco ancora le consistenze di queste torte un po’ casalinghe, come le crostate, le torte di mele, i ciambelloni. E di certo non sarei in grado di essere una grande decoratrice. Questo è sicuro. Per me la torta deve essere già completa quando la metto in forno. Anche perché già lotto con me stessa per farla raffreddare prima di mangiarla, figuriamoci se dovessi anche aspettare prima di decorarla! Però devo dire che ultimamente, sarà la malinconia della distanza da casa, il weekend il dolcetto non me lo toglie nessuno! Anche due volendo! E regna sovrana la cioccolata. Questa si che mi tira su di morale! E poi, diciamocelo, sto a stecchetto e mi alleno durante la settimana.. Il weekend ‘sgarro’ quanto mi pare!
N.B: Io ho fatto tutto senza alcun attrezzo sa cucina, solo cucchiaio di legno per l’impasto e forchetta per montare gli albumi. Necessità fa virtù, ma voi ovviamente tecnologizzatevi mi raccomando!

INGREDIENTI
per una teglia rettangolare 44x34cm

400g di polpa di cachi (2 frutti grandi)
75g di burro
100g di zucchero (io di canna)
2 uova
200g di farina
1/2 bustina di lievito per dolci
30g di cacao in polvere
50g di gocce di cioccolato (io fondente)
1 pizzico di sale

Accendere il forno a 180°C.
In una ciotola capiente unire il burro con lo zucchero e i tuorli, e montarli con la frusta elettrica.
Aggiungete la polpa dei cachi spezzettata, la farina, il lievito, il cacao e le gocce di cioccolato.
In una ciotola montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e incorporarli delicatamente all’altro composto.
Foderare la teglia con carta da forno, versare l’impasto e livellarlo.
Cuocere per 1 ora sul ripiano mediano.
Buon appetito!

You Might Also Like...

30 Comments

  • Reply
    paneamoreceliachia
    13 Novembre 2013 at 9:20

    Che meraviglia Silvia, un’accoppiata golosa e tu sei bravissima!!!
    Comunque anche io in questo periodo sono da dolce, forse i primi freddi… non so.
    Però non me ne preoccupo, per mettersi a dieta c’è sempre tempo!
    Baci
    Alice

  • Reply
    Michela @ COOKALASKA
    13 Novembre 2013 at 9:41

    Mmmm… buona buona buona!!! Cachi e cioccolato insieme sono la fine del mondo!!! Mi segno subito la ricetta, questa la devo assolutamente provare!

  • Reply
    Roberta Morasco
    13 Novembre 2013 at 10:05

    Anch’io adoro i cachi e con il cioccolato ci stanno dadio!!!
    Mi sa che te la copio ‘sta ricetta perché dopo la cheesecachi ed il plumcachi faccio pure questa!!!
    Sabato ci vediamoooooooo…..baci, baci, baci!!! Roberta

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    13 Novembre 2013 at 10:36

    Che bella torta Silvia!! Altro che confortante, questa ti rimette in pace col mondo!!
    Buona giornata!!

  • Reply
    veronica
    13 Novembre 2013 at 11:34

    Che buona Silvia anche a me piaccino tantissimo le torte umide dentro e questa deve avere un sapore delizioso. Brava cara

  • Reply
    Cristina D.
    13 Novembre 2013 at 11:43

    Il caco è l’unico frutto che non mi piace per nulla. Ma adoro guardare le piante di cachi. Resto ogni volta meravigliata nel vedere che i frutti, tantissimi (è una pianta che ne produce sempre un’enormità) restano tenacemente attaccati alla pianta. Nelle colline vicentine ci son piante ovunque ma i frutti spesso restan incolti. Io amo molto camminare in collina in questa stagione così ne raccolgo sempre chilate perchè ai miei piaccion da morire. Poi mi sgridano perchè ne raccolgo sempre un’esagerazione ! Farò loro questo dolce ! Ciao Silvia ! 🙂

  • Reply
    Giulia Possanzini
    13 Novembre 2013 at 11:54

    UHHH BUONA!! te la rubo subito…adoro i cachi e poi con il cioccolato…me le segno subito ;))

  • Reply
    Vaty ♪
    13 Novembre 2013 at 12:00

    Silviettaaaaaa!! ma quindi non era l’altro esperimento! che brava!! come ti dicevo, anch’io voglio fare qualcosa ai cachi perchè li adoro e poi.. hehe, sono belli da fotografare!!!!!!!!!!!!!
    allora copierò anch’io la ricetta! amo gli interni umidi!! :*
    bacio..
    a propos.. quante ore mancano??? ^_^

  • Reply
    Piovonopolpette
    13 Novembre 2013 at 13:03

    Se hai montato gli albumi con la forchetta, hai fatto esercizio per tutta la settimana! Quindi vai di torta cachi e cioccolato! Brava Silvia!

  • Reply
    annaferna
    13 Novembre 2013 at 14:32

    ahahah Silvia …diciamo che siamo quasi uguali!! non ho mai amato i dolci , ma ora un po’ di +, detestavo il cioccolato e ora lo adoro. Sto a stecchetto tutta la settimana e nel w.e. sgarro 🙂 E amo rifare le ricette che mi lasciano un segno. Questa in particolare mi ispira perchè ho un vasetto di confettura di caki che non so come smaltire, forse l’adatto alla tua proposta che dici? …e che bravura!!! tutto a mano! doppiamente meritata allora la torta 😛
    baciotto

  • Reply
    Claudia
    13 Novembre 2013 at 15:08

    Io come te.. niente decorazioni alle torte.. escono dal forno.. si raffreddano e si pappano!!!! Buonissimo il tuo dolcetto.. non compro mai cachi.. chissà eprchè.. eppure ricordo che mi piacevano da adolescente :.).. smackkkk

  • Reply
    Mirtillo E Lampone
    13 Novembre 2013 at 15:19

    Sentire dire da te che ti tieni in forma…ma se sei uno stecchino tesoro, non so di cosa tu debba preoccuparti! Un pezzetto o due di dolce ogni giorno, con il nervoso che accumuliamo a lavoro, vuoi che non si consumi??? E poi…per ogni donna ci sono scuse valide per mangiare cioccolata e affini 🙂
    Bello il tuo dolce chicca, molto molto originale!
    Un baciotto tesoro
    Berry

  • Reply
    Chiara c.
    13 Novembre 2013 at 16:35

    mi piace tutto di questo post e anche qst volta condivido in pieno!!
    nn amo molto i dolci, sopratutto se sono troppo dolci, certo davanti alle torte casalinghe, crostate, ciambelloni, nn resisto, e poi il cioccolato e i cachi che adoro! e la preparazione, quella che preferisco! cucchiaio e forchetta 😉
    bellissime foto!!!!

  • Reply
    Elle
    13 Novembre 2013 at 16:42

    L’altro giorno pensavo proprio al fatto che i cachi non so mai come cucinarli… o li mangio lisci, o ci faccio una crema e basta. Di torte non ne conoscevo. Ed ecco che tu, amica mia, arrivi in mio soccorso. Già adoro l’abbinamento… da provare!! Baci

  • Reply
    Chiarapassion
    13 Novembre 2013 at 17:15

    I cachi mi piacciono tanto soprattutto mangiati con il cucchiaino e da poco ho scoperto la loro bontà anche nei dolci, la tua torta è molto invitante e cioccolattosa al punto giusto.
    Baci

  • Reply
    Gabila Gerardi
    13 Novembre 2013 at 17:24

    Tu con i dolci sei brava eccome…..i cachi con il cioccolatooooooooo???????? Accostamento ottimo direi, i cachi ancora non li ho utilizzati me credo che non riuscirò a preparare una ricetta anche con questo frutto dato che faccio faccio ma poi non ho il tempo per scrivere e preparare i post 🙁 Amore devo dirti che non ci vediamo a Milano…..poi ti spigherò! Bacio intanto e grazie per i giorni passati! TVB

  • Reply
    m4ry
    13 Novembre 2013 at 19:43

    Silvia…che belle queste foto…che hai fatto ? Non hai usato il cellulare ? Anche io amo i cachi..ma non ci ho mai fatto un dolce, che dici ?? Mi tocca rimediare ?? Anche perché a guardare questa torta, mi hai messo una voglia ! Ti abbraccio amica..

  • Reply
    Beatrice Rossi
    13 Novembre 2013 at 19:53

    Chissà che buona!! Grazie per questa ricetta, inserita 🙂

  • Reply
    Simona Mirto
    13 Novembre 2013 at 20:46

    hahah silvia mi hai fatto sorridere!! tu non sai che violenza intellettuale è quella di decorare e non mangiare! alla fine finisci per mangiare le decorazioni (il che è anche più calorico, nella maggior parte dei casi.. ghiaccia, cioccolato e chi ne ha più ne metta) ma al di la di questo … ti confesso apertamente che i dolci che amo di più sono quelli da credenza, la torta di mele, i brownies e i dolci bassi dalle consistenze umide… proprio come questo… con i cachi però non ho mai provato a realizzare torte.. grazie per lo spunto… bravissima:* un bacione grande:))

  • Reply
    Sara
    13 Novembre 2013 at 21:09

    Silvietta io non amo i cachi ma devo dire che un pezzo di questo dolce me lo sparerei al volo! Brava!
    P.s. : se nn puoi permetterti tu gli sgarri chi se li può permettere??

  • Reply
    Valentina
    13 Novembre 2013 at 22:31

    Silviaaaa ma sono una delizia unica questi quadratini di torta! 😛 Ora che ci penso, non ho mai fatto un dolce con i cachi (mangiato si) e devo rimediare! Bravissima tesoro! Sto sgarrando un po’ troppo in questi giorni, sai? Non so come mai ma ho sempre fame e voglia di dolci… mah! Un abbraccio forte forte :**

  • Reply
    Silvia M
    13 Novembre 2013 at 22:45

    Ciao Silvia, sono perfettamente d’accordo con te in fatto di dolci, anche io preferisco quelli casalinghi, quelli al cucchiaio e a volte la vista del cioccolato mi fa stranamente allungare i canini…
    Il caco è già buono come un dolce da sè, figuriamoci racchiuso in questa goduriosa torta…
    Mi gusta!
    Ciao!

  • Reply
    Sara Drilli
    13 Novembre 2013 at 22:57

    io SPICCICATA come te! amo le torte della nonna…e non sono per niente amanti dei dolci. Mi piace guardare le opere artistiche delle nostre amiche..ma non mi ci metterei mai a farle 😛 Ci vuole PAZIENZAAAAAAAAAAAA a pesare tutto! IO NON NE HO :v
    I cachi non li avrei mai immaginati dentro una torta..ma questa fine mi pare appropriata! 😀

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    14 Novembre 2013 at 9:22

    Avevo intavisto questa delizia su fb ma non eroa ncora riuscita apassare. Sarai una con poca pazienza per i dolci, ma credimi che quando ne hai un pò ti riescono proprio bene. Stupenda a nche la foto!!! Baci Manu

  • Reply
    Valy C.
    14 Novembre 2013 at 10:21

    non male! mi hai dato un’ottima idea!

  • Reply
    Chiara Setti
    15 Novembre 2013 at 22:21

    Mm..una torta umida come quelle che piacciono ame!! Quindi domani ci vediamo? :-))))) happy

  • Reply
    Giovanni, Peccato di Gola
    21 Dicembre 2013 at 9:50

    ciao, ho rifatto la tua ricetta trasformandola in muffin, davvero golosi! grazie per l’idea 🙂 ho citato il tuo blog, spero ti faccia piacere! buon fine settimana

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      21 Dicembre 2013 at 22:49

      Ciao Giovanni, bravo anche io ci avevo pensato, ma non ho avuto occasione finora! Devo provare anche io! Grazie di avermi citato e di avvisato! Purtroppo sono cose che non capitano spesso al giorno d’oggi! Vengo subito a vedere come sono venuti bene!

  • Reply
    Torta cioccolato e kumquat
    11 Dicembre 2014 at 20:37

    […] erano belli pronti sui rami di queste graziose piante decorative! La ricetta è la stessa della torta cachi e cioccolato, al posto dei cachi utilizzate i kumquat, ben lavati, con la buccia ma senza semi, […]

  • Reply
    Speciale: 5 ricette dolci con i cachi | iFood
    30 Ottobre 2016 at 14:04

    […] Torta di cachi e cioccolato […]

Leave a Reply

error:

Send this to a friend