Dolce Dolci

Barrette di fudge all’avena

Finalmente sono riuscita a trovare i fiocchi d’avena! Di solito quando sono sola vado ai piccoli supermercati vicino casa, mentre questa volta ne ho visitato un più grande. E lì finalmente ho trovato l’avena. Confesso che stavo andando via a mani vuote, quando tra me e me ma ad alta voce esclamo: no aspetta, ancora non ho trovato questa maledettissima avena! Una signora di passaggio mi guarda e mi fa ‘Anche io devo prenderla, ti faccio vedere dov’è!’ E pensare che io mi aspettavo una ramanzina per questa specie di imprecazione! E invece! Finalmente ce l’hoooooo!! Ho cominciato a navigare e ecco qui che mi imbatto in questo blog. Carpeseason. Ed è da qui che ho preso questa favolosa ricetta!

INGREDIENTI
per una teglia 20×20

Per il crumble di avena:
85g di fiocchi d’avena
210g di zucchero di canna
97,5g di farina
113g di burro
1,25g di lievito
1,25g di bicarbonato
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
33g di farina
52g di zucchero di canna
2 cucchiaini di caffè espresso
255g di cioccolato
30g di burro
1 uovo grande
1 pizzico di sale

Per il crumble di avena:
Scaldare il forno a 160°.
In una ciotola mescolare avena, zucchero, farina, lievito, bicarbonato e sale.
Sciogliere il burro sul fornello e aggiungerlo agli ingredienti secchi. Mescolare bene.
Dividere a metà l’impasto.
Imburrare la carta da forno e inserirla nella teglia.
Versare metà dell’impasto e stenderlo finemente su tutto il fondo.
Infornare e cuocere per 8 minuti.
Far freddare per 20 minuti.

Per il ripieno:
Mescolare la farina, lo zucchero, il caffè e il sale in una ciotola.
Sciogliere il cioccolato insieme al burro e lasciar freddare.
Aggiungere l’uovo al cioccolato e mescolare.
Unire gli ingredienti secchi con il cioccolato e mescolare con una forchetta.

Assemblare le barrette versando il composto di cioccolato nella teglia, e ricoprendolo con il resto del crumble.
Cuocere per 25/30 minuti e poi lasciar freddare per 30 minuti.
Tagliare in barrette della misura che preferite.
Buon appetito!

You Might Also Like...

26 Comments

  • Reply
    Ely
    27 gennaio 2014 at 9:45

    Nooo ma queste sono stupende… <3 Irresistibili da mordicchiare! Poi l’avena mi fa impazzire! Ottime, tesoro.. complimenti davvero e buon lunedì.

  • Reply
    Patty Patty
    27 gennaio 2014 at 10:17

    Buonissime queste barrette… un peccato di gola che ci si può permettere!!
    PS Dopo aver conosciuto il Porchy a Roma mi fa quasi tenerezza associarlo alla definizione Maiale Imperiale… pora stella mia!
    Vi bascio!!!

  • Reply
    Memole
    27 gennaio 2014 at 10:36

    Buonissime queste barrette…

  • Reply
    la cucina della Pallina
    27 gennaio 2014 at 11:16

    io li trovo al negozio bio, sono troppo buoni però non li ho ancora usati nel dolce:-) c’è sempre una prima volta…..
    buon lunedì
    raffaella

  • Reply
    cristina panizzuti
    27 gennaio 2014 at 11:35

    Bellissime barrette!
    Io in realtà invece non ho una grande passione per i centri commerciali, se posso li evito alla stragrande, certo poi i supermercati che sono all’interno hanno sicuramente una scelta moooolto più ampia! Spero di conoscere presto Il Maiale Imperiale…mi mette quasi soggezione 😀
    Un bacio,
    Cri

  • Reply
    Lina
    27 gennaio 2014 at 11:40

    Bhe io direi che hai fatto fatica nel trovarla ma ne è valsa la pena, guarda qui che cosa ci hai preparato!!!!
    Sono bellissime!
    Adesso aspetto che ci prepari qualcosa con le perle di tapioca 😉

  • Reply
    m4ry
    27 gennaio 2014 at 12:10

    Ti dirò che anche io fatico a trovarla…e fino ad ora, ho rimediato utilizzando cereali che la contengono..queste barrette sono super ! Ti abbraccio bella bionda <3

  • Reply
    Giuliana Manca
    27 gennaio 2014 at 12:32

    Che delizia queste barrette, ne prendo una per questo pomeriggio!!!!

  • Reply
    Clara pasticcia
    27 gennaio 2014 at 12:33

    No dai Silvia …. il fudge è una roba da mandar via di testa e ‘ste barrette?!?! Porca miseria che cosa devono essere!!! E preparate così sono stupendissime!!!
    Attendo la prossima ricetta … molto curiosa assai ;-D

  • Reply
    Valentina - La Pozione Segreta
    27 gennaio 2014 at 12:48

    Golosissime queste barrette!

  • Reply
    Emanuela Martinelli
    27 gennaio 2014 at 12:50

    Buone tesoro, da leccarsi i baffi! Io liriesco a trovare bene, però non trovo mai il tempo per tutte le preparazioni che vorrie fare io!! Bacio Manu

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    27 gennaio 2014 at 14:12

    Ma sono deliziose!! Ma le devo fare a tutti i costi, e l’avena ce l’ho pure in casa!!
    Grande e grazie per la ricetta, ne vado matta solo avederle!!
    Un baciooooo!!!

  • Reply
    Claudia
    27 gennaio 2014 at 15:23

    O mamma mia quanto son buone queste barrette!!!! 😀 un baciotto e buon lunedì

  • Reply
    Ale
    27 gennaio 2014 at 16:46

    silviaaaa che meraviglia hai preparato? ti prego passami una barretta, dai….mi ispirano un sacco…

  • Reply
    monica zacchia
    27 gennaio 2014 at 17:25

    Silvie sono davvero stupende molto English vero? E quella signora che avevi paura ti strillasse?!?!? ahahahhhh e le foto mi piacciono con quel fiocchetto e la carta oleata. Voglio provare anche io a cercarla allora vediamo se trovo una signora carina che mi indica dov’è! un bacio bellezza 🙂

  • Reply
    Valentina
    27 gennaio 2014 at 17:35

    Mammamiaaaaa 😛 Tu lo sai che non sono ancora in perfetta forma… ma la fame sta tornando e quando tornerà al 100%… beh, sarà una delle prime cose che farò: barrette!!! 😀 Sono stupende, golosissime e ho ancora avena in dispensa! Mitica Silvietta! Ti abbraccio! <3 <3 <3 P.s.: io amoooooooo i supermercati!!! 😀

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    27 gennaio 2014 at 18:13

    ma tu mi vuoi far diventare una balena in queste ultime settimane dì la verità!!!!:)

  • Reply
    2 Amiche in Cucina
    27 gennaio 2014 at 18:31

    ecco, io l’avena ce l’ho, adesso mi tocca prepararle, c’è pure il caffè, come faccio a resistere? solo che poi chi resiste, un bacio

  • Reply
    I SOGNI DI CLAUDETTE
    27 gennaio 2014 at 19:46

    uffa anche le barrette!!! no nn si può…..
    brava….. belle e buone!!
    Ciao ciao claudette

  • Reply
    speedy70
    27 gennaio 2014 at 21:13

    Paradisiache devoi farle assolutamente !!!

  • Reply
    Roberta Morasco
    27 gennaio 2014 at 23:05

    ahahahahaha…me la immagino la scena!!!
    L’ho ricomperata anch’io alla COOP, e mi tocca fare queste barrette..mi semnrano la fine del mondo!!!
    Bacetti!!!!

  • Reply
    sississima
    28 gennaio 2014 at 10:16

    goduria allo stato puro!! Un abbraccio SILVIA

  • Reply
    Mirtillo E Lampone
    28 gennaio 2014 at 15:48

    Adoro queste barrette anche solo vendendole nelle foto…mi piacciono un sacco i cereali e mi danno l’idea di essere super energetiche! Altro che quelle che si comprano…ps anche io adoro i supermercati!!
    Un bacione tesoro…ce l’abbiamo fatta!

  • Reply
    sandra pilacchi
    28 gennaio 2014 at 21:48

    io invece i super non li reggo tanto tanto… preferisco il km 0 quando posso… ma queste barrettine invece, queste super deliziose barrette, queste piccole meraviglie della natura…. o se le assaggerei volentieri!
    un abbraccio Silvia!
    Sandra

  • Reply
    Chiarapassion
    28 gennaio 2014 at 22:26

    Tesorina eccomi finalmente da te avevo visto di sfuggita queste barrette su fb ma qui è tutta un’altra storia, devono essere buonissime e mi fanno super gola e poi quanto mi piace come le hai confezionate con la carta e i fiocchetti, io a queste cose non resisto e quindi se prima mi piacevono ora mi stra piacciono.
    Baci grandi Silvia e grazie per il lavoro che hai fatto per tutte noi Gauuuu

  • Reply
    Silvia M
    28 gennaio 2014 at 23:52

    Ciao Silvia, mi piacciono molto i fiocchi d’avena, nei biscotti donano un sapore e un profumo delizioso e poi mi piacciono anche stracotti nel latte tipo porridge (quella pappetta collosa che di solito non piace a nessuno soprattutto se non si è inglesi).
    Queste barrette hanno un aspetto veramente invitante, le proverò perche sembrano inventate apposta per me.
    Baci!

Leave a Reply

error:

Send this to a friend