Primi piatti Salato

Tortellini fatti a mano

Passare le feste a casa mi ha fatto venire voglia di recuperare il tempo perduto con i miei amici! Ho organizzato veramente molte cene a casa! E che feste sono senza tortellini? Cappelletti, agnolotti, ravioli! La pasta ripiena in questo periodo dell’anno ha il suo momento di gloria! E io non volevo mancare! Mi sono cimentata per la prima volta nella preparazione dei tortellini! Sfoglia all’uovo stesa col mattarello, ricetta presa da qui per capire gli ingredienti, ma non nelle dosi! Il risultato?
Che ve lo dico a fare! PAZZESCHI!Li ho serviti con un buonissimo brodo di gallina, che a mio avviso batte quello di pollo e di manzo!

Ringrazio tutte le persone che mi hanno fatto i complimenti! Io di solito non sono brava in queste cose! Eppure sono così sorpresa e contenta che siano venuti bene!!!

INGREDIENTI
per 12 persone

800g farina
8 uova grandi
150g mortadella
200g lonza di maiale
100g prosciutto crudo
200g polpa di vitello
200g parmigiano reggiano
50g burro
sale
pepe
noce moscata

Tagliare la lonza a pezzetti.
Sciogliere metà del burro in padella e cuocervi la lonza per 10 minuti a fiamma media, salarla.
Tagliare la polpa a pezzetti.
Sciogliere il resto del burro in padella e cuocervi la polpa per 10 minuti a fiamma media, salarla.
Nel tritatutto versare la mortadella, il prosciutto, la lonza e la polpa di vitello.
Ridurre in una crema, aggiungere il parmigiano, una spolverata di noce moscata e una di pepe.
Aggiustare di sale se necessario.
Coprire e mettere in frigo.
Versare la farina sul piano da lavoro, formare un foro al centro e versare un pizzico di sale e le uova.
Mescolare prima con una forchetta e poi con le mani fino ad incorporare tutta la farina.
Coprire con la pellicola e far riposare 15 minuti in frigo.
Stendere la pasta con il mattarello o con la macchina fino ad ottenere una sfoglia sottile ma resistente.
Cercare di non aggiungere altra farina, altrimenti sarà difficile chiudere i tortellini.
Ricavare dalla pasta dei quadrati di 3/4 cm per lato.
Su ogni quadrato di pasta posizionare un pezzetto di ripieno, facendo attenzione a non esagerare altrimenti la chiusura del tortellino potrebbe risultare difficile.
Chiudere il tortellino piegandolo per la diagonale e schiacciando i lati aperti fino a sigillarli.
Tenendo il tortellino con la punta centrale rivolta verso di noi, piegarla verso il ripieno e piegare le due punte laterali verso il centro del tortellino, chiudendole sovrapponendole una con l’altra.
Preparare i tortellini utilizzando poca sfoglia alla volta, per evitare che si secchi e diventi difficile da lavorare.

You Might Also Like...

53 Comments

  • Reply
    Any
    3 Gennaio 2014 at 11:06

    Ammiro molto chi come te si mette all’opera e crea meraviglie del genere! Brava brava!
    Sono stupendi, ti sono venuti bellissimi, tutti allineati che aspettando di fare il tufo nel brodo!
    Concordo, il brodo di gallina batte quello di pollo e di manzo, per non parlare di quello di cappone che per me è spettacolare.
    Complimenti e tantissimi auguri di buon anno!

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      11 Gennaio 2014 at 13:08

      Grazie mille!! Io non sono molto paziente ma queste preparazioni anche se lunghe danno tante soddisfazioni! Tanti auguri anche a te!

  • Reply
    Valentina Mini bonbons
    3 Gennaio 2014 at 11:17

    Ma sono davvero stupendi e chissà che buoni!! Buon anno Silvia <3

  • Reply
    veronica
    3 Gennaio 2014 at 11:31

    ma che belli Silvia complimenti davvero sei stata bravissima. Chissa’ i tuoi amici si saranno leccati i baffi !!! Baci cara

  • Reply
    Chiara Setti
    3 Gennaio 2014 at 11:37

    Tesoro sono perfetti!!! Sei stata bravissima!!! :***

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      11 Gennaio 2014 at 13:10

      Grazieeeee detto da una che la pasta all’uovo ce l’ha nel sangueeee che piacereeee!!

  • Reply
    Silvia Ferrante
    3 Gennaio 2014 at 11:41

    Wow quanti sono!!!!
    Mai fatti i tortelli troppo difficili.
    Complimenti e buon anno nuovo!!!
    A presto, Silvia

  • Reply
    Claudia
    3 Gennaio 2014 at 12:28

    Mamma mia quanto li adoro.. con un buon brodo! Da noi è ritoper il pranzo di Natale.. ed è sempre mia cognata che prepara un otimo brodo.. ma i tortellini son acquistati.. nessuno si cimenta.. tanto meno io..Però.. voglio provarci .. perchè son troppo belli! I tuoi perfetti!!!! Bravissima.. smack e buon anno!

  • Reply
    la cucina della Pallina
    3 Gennaio 2014 at 12:32

    semplicemente meravigliosi! ho fatto anch’io pasta a mano durante le feste, è proprio una goduria da mangiare (ma divertente anche da fare)!
    poi ti sparo un’eresia, lo so! non mi piace il brodo ma li divoro con il sugo….sono da fustigare??
    un bacio e buon 2014! la prossima volta che li fai invita pure, mica dico di no 🙂
    raffaella

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      11 Gennaio 2014 at 13:23

      Sarà che io il brodo lo adoroooo!! Non riesco ad immaginare una vita senza!! Ba col sugo di pomodoro o burro e salvia devono essere buonissimi!!

  • Reply
    Valentina
    3 Gennaio 2014 at 13:35

    Eccoliiiii i tortellini stratosferici della mia amicaaaaa <3 Silvia, tu di solito ti sottovaluti, te lo dico sempre… sei tanto brava! La prima volta, dico… ma scherziamooooo?! 😀 Sono stupendi, ne immagino la bontà! Il brodo di gallina è davvero saporito, del resto noi gallinelle ne sappiamo qualcosa, no? 😀 Un abbraccio forte forte! <3

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      11 Gennaio 2014 at 13:31

      Tesoro sei dolcissima! Grazie, si devo dire che di questi sono molto soddisfatta!!! Niente male sia l’aspetto che il sapore! Quando avrò la mia stendipasta saranno ancora meglio! Si, che lo sappiamo bene noiiiii!!

  • Reply
    monica zacchia
    3 Gennaio 2014 at 14:27

    Silvie è da ieri che sogno quella sfilata di soldatini sulla tavola, e ti dico io non amo la pasta ripiena di carne MA questi sono nei mie sogni! un bacio bellissima, evviva domenica ci vediamo 😀 LOVE

    • Reply
      Silvia- Perle ai Porchy
      11 Gennaio 2014 at 13:32

      La prossima volta che vengo dobbiamo fare una cena a base di questi, che ne dici? preparazione e cena!

  • Reply
    Francy BurroeZucchero
    3 Gennaio 2014 at 14:42

    Stupendi Silvia!! ottimo lavoro!! un bacione e buon anno!

  • Reply
    I SOGNI DI CLAUDETTE
    3 Gennaio 2014 at 15:36

    Bravissima Silvia….. alla prossima festa vengo anch’io… voglio un bel piattone!!!
    Tantissimi Auguri di Un Felicissimo Anno Nuovo…
    Claudette

  • Reply
    Sara Drilli
    3 Gennaio 2014 at 17:34

    Miiiiiiiiiiiii Silvia, ma allora!??!?!? Sto esercito di tortelliniiiiiiiiii…mi procuro un righello per le dimensioni e seguo PASSO PASSO 😀
    Bella la foto che rende L’ESERCITO! 😀

  • Reply
    Valeria Della Fina
    3 Gennaio 2014 at 17:42

    Anche io adoro la pasta ripiena e mi sono spesso cimentata in ravioli o agnolotti ma.. lo ammetto, i tortellini mi fanno proprio “paura”! Troverò il coraggio di cimentarmici 🙂
    Un bacio!

  • Reply
    paneamoreceliachia
    3 Gennaio 2014 at 17:48

    Che lavoraccio!!! Chissà che buoni però! Bravissima! Mille baci
    Alice

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    3 Gennaio 2014 at 18:06

    sei una gallina di tutto rispetto!!!!
    ammirazione e meraviglia! wowwwwwww

  • Reply
    Roberta Morasco
    3 Gennaio 2014 at 18:39

    Silvia te l’ho già detto, sei stata bravissima, sono uno spettacolo vero sai???
    Mi segno la ricetta del ripieno che è diversa da quella che ho nel mio libricino.
    Mi sa che mi ci metto anch’io!!! Un faticona ma anche una grande soddisfazione noi???
    Un abbraccio! Roberta

  • Reply
    Chiarapassion
    3 Gennaio 2014 at 19:03

    Silvia i tuoi tortellini sono stratosferici, sei stata bravissima sono troppo belli ed immagino la goduria nel brodo di gallina. Un abbraccio grandissimo e ancora complimenti per queste piccole meraviglie

  • Reply
    Silvia Brisigotti
    3 Gennaio 2014 at 20:51

    Belli cara, bravissima!! Io una volta con mio marito ho fatto i pansoti, una pasta ripiena tipica di Genova, non erano proprio belli come i tuoi ma la soddisfazione è stata tantissima!!
    E sono d’accordo con te, il brodo di gallina è squisito!!
    Un bacione!!

  • Reply
    Mamilu
    3 Gennaio 2014 at 21:25

    Complimenti Silvia sono veramente perfetti i tuoi primi tortellini! Io ho dovuto fare un po’ di pratica x ottenere una chiusura perfetta dei “cappelletti” ;)!!! Buon anno cara ciao ciao luisa

  • Reply
    consuelo tognetti
    3 Gennaio 2014 at 21:30

    Ma sono perfetti Silvia 😀 Complimenti!!!!!
    Felice 2014, ricco di soddisfazioni e felicità..magari anche un po’ di riposo in + non guasterebbe, che ne pensi??
    Un bacio
    la zia Consu

  • Reply
    Cri
    3 Gennaio 2014 at 22:29

    Silvia! Mi dici quante ore c’hai messo a fare sto plotone di tortellini???!
    :-))
    Cri

  • Reply
    speedy70
    4 Gennaio 2014 at 1:55

    Ma che meraviglia cara bravissima!!!

  • Reply
    Giuliana Manca
    4 Gennaio 2014 at 17:32

    Non credo che avrò mai il coraggio di farli, tu sei stata davvero brava, complimenti!

  • Reply
    Elisa Cima
    5 Gennaio 2014 at 20:11

    Silvia ma che brava! sono stupendi e immagino anche buonissimi!
    Tanti auguri,
    Un bacio.

  • Reply
    Donatella Clementi
    5 Gennaio 2014 at 21:46

    buonissimi e bellissimi! Auguri per una felice Epifania e per anno ricco di sole buone notizie… BUON 2014 :* <3

  • Reply
    Blueberry Muffin Bakery
    6 Gennaio 2014 at 16:08

    bravissima!! i tortellini a mano non so da tutti!! auguroni!

  • Reply
    Clara pasticcia
    8 Gennaio 2014 at 13:27

    Carissima!! Felice anno, buon inizio e che sia sempre entusiasmante pieno di sorrisi come mostri sempre ! E poi che spettacolo questi tuoi tortelli! Bravissima davvero!!!!
    un bacione

  • Reply
    Polpette di manzo e avanzi al pesto
    11 Dicembre 2014 at 20:56

    […] mi ha ‘spenta’. Dopo le festività e l’ultima cena tra amici a base di tortellini fatti a mano, ho cucinato molto poco. I pochi giorni di relax sono volati via in un soffio e io sono ripartita […]

Leave a Reply

error:

Send this to a friend