Primi piatti Salato

Tortelloni di cinghiale con verdure

Complici gli ultimi giorni di fresco, il weekend, del cinghiale in congelatore, e la ricetta di Daniela, ho preparato questi tortelloni di cinghiale conditi con verdure. Per il ripieno dei tortelloni ho seguito la ricetta del ragù di cinghiale, senza aggiungere però il pomodoro. Una volta pronto il ragù, ho tritato il tutto e ci ho farcito della bella pasta fresca all’uovo.

Ho deciso di preparare dei bei tortelloni di cinghiale, per valorizzare la carne con un formato che ben si presta ad un ripieno consistente e ricco. Il condimento invece è molto semplice, ma colorato e nutriente. I nostri tortelloni di cinghiale con verdure fresche dell’orto, sono un piatto completo e sano, ricco di tutti i nutrienti necessari.

Amo molto preparare la pasta fresca, in particolare la pasta ripiena. La manualità è una caratteristica che mi appartiene. Mi piace tagliare, stendere tritare. Mi piace vedere qualcosa di tangibile che nasce dl mio lavoro. Mi regala molta soddisfazione.

Per rendervi più facile il tutto, trovate anche la videoricetta!

Tortelloni di cinghiale

Tortelloni di cinghiale con verdure

Preparazione 1 ora 30 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 1 ora 40 minuti
Porzioni 3
di Silvia

Ingredienti

Per la marinatura

  • 200 g di carne di cinghiale
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • pepe in grani
  • 500 ml di vino rosso

Per il ripieno

  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 50 g di macinato di maiale
  • 1/2 bicchiere di vino rosso
  • sale
  • pepe
  • olio

Per la pasta

  • 1 uovo
  • 100 g di farina
  • 1 pizzico di sale

Per il condimento

  • 1 cipollotto
  • 10 pomodorini
  • 5 fagiolini
  • 6 asparagi
  • 40 g di piselli freschi
  • olio
  • sale
  • pepe

Istruzioni

  1. Marinate il cinghiale con tutti gli ingredienti per circa 12 ore.

  2. Preparate un trito con sedano carota e cipolla.

  3. Asciugate e tagliate il cinghiale finemente al coltello.

  4. In una casseruola dal fondo spesso versate un giro d'olio, il trito, il cinghiale e il macinato di maiale.

  5. Lasciate soffriggere a fuoco medio alto, sfumate con il vino rosso, salate, pepate, versate un bicchiere di acqua e lasciate cuocere a fuoco basso per circa un'ora.

  6. Nel frattempo preparate la pasta con l'uovo e la farina e un pizzico di sale.

  7. Copritela con pellicola e lasciatela riposare.
  8. Quando il cinghiale sarà freddo, tritatelo in un tritatutto.
  9. Preparate il condimento cuocendo brevemente in padella con olio e sale tutte le verdure, lavate e tagliate finemente, tranne i piselli lasciati interi e le punte di asparagi che avrete messo da parte.
  10. Stendete la pasta finemente e tagliatela in quadrati di circa 10cm per lato.

  11. Poggiate su ogni quadrato una pallina di ripieno e chiudetela come un tortellino (vedi video).

  12. Cuocete i tortelli in abbondante acqua salata con un filo di olio e conditeli direttamente in padella con le verdure, aggiungendo le punte degli asparagi e una spolverata di pepe nero.

Tortelloni di cinghiale con verdure

You Might Also Like...

12 Comments

  • Reply
    Silvia Brisi
    30 Maggio 2015 at 17:08

    Brava!! Io sono lentissima con la pasta fresca, dovrei farla più spesso per prenderci la mano!! Io vivrei di cinghiale, è una carne che mi piace proprio tanto!!
    Buonissimi!!
    Buon we lungo, evvai!!

  • Reply
    Sara
    30 Maggio 2015 at 17:22

    mi piace molto la carne di cinghiale, io la utilizzo principalmente per il ragù o per il salmì, ma come ripieno per la pasta mi mancava proprio! Gran bella idea Silvietta, brava! Un abbraccione e buon weekend :*

  • Reply
    Claudia
    30 Maggio 2015 at 18:18

    Urca che brava!!!!! i ravioli ogni tanto li faccio..ma i tortelloni mai fatti! che pazienza… Mipiace tantisimo la carne di cinghile..complimenti davvero.. smack e buona serata 🙂

  • Reply
    zia consu
    30 Maggio 2015 at 21:14

    Ho fatto qualche giorno fa una ricetta molto simile..gli ultimi freschi sono molto “fruttuosi” x queste ricette ricche di sapori ^_* BUon we cara e a presto <3

  • Reply
    Mary Vischetti
    30 Maggio 2015 at 21:51

    Che carino il video Silvia e che brava che sei!! Mi piace assai questa ricetta, ha un aspetto super invitante!! Baci, Mary

  • Reply
    speedy70
    31 Maggio 2015 at 10:48

    Complimenti per questi fantastici tortelloni cara, un piatto che fa tanto festa!

  • Reply
    Veronica
    31 Maggio 2015 at 11:39

    Dalla tua manualità sono venuti fuori dei piccoli gioielli, il condimento poi è meraviglioso buon fine settimana cara.

  • Reply
    natascia
    31 Maggio 2015 at 14:39

    Sono venuti proprio belli. E saranno anche squisiti, conditi con quelle verdurine. Complimenti Silvia. Io il cinghiale non l’ho mai cucinato.

  • Reply
    alessia mirabella
    31 Maggio 2015 at 17:57

    Mia dolce Audrey, sono bellissimi, perfetti. Che brava che sei… un bacio, grande, grandissimo, A.

  • Reply
    Pattipatti
    1 Giugno 2015 at 13:10

    Ma che buoni che sono… ed è vero sono perfetti!!! Un bascione cara!

  • Reply
    Lilli nel paese delle stoviglie
    1 Giugno 2015 at 13:11

    te l’ho detto belli e buoni, e il video super, io farei un casino! anche a me la pasta fresca regala soddisfazione come tutti i lavori manuali dove me la cavo discretamente, mi piacciono e mi rilassano! super tortelloni!!!!baci

  • Reply
    Audrey
    1 Giugno 2015 at 16:53

    buonissimie e super golosi 😉
    Tesoro, se fossi più brava con certi impasti nella versione gluten free li farei domani stesso 😉
    Un bacione e buon inizio settimana

Leave a Reply

error:

Send this to a friend