Primi piatti Salato

Tortellini in brodo di pollo

Dire che sia diventata un’abitudine mi sembra affrettato. Ma questo è il secondo anno che il 26 Dicembre a casa mia si svolge il tortellino day! Niente di particolare, diciamo che dalla mattina inizio a preparare qualcosa come 200 e più tortellini, da consumare a cena con gli amici. Come prima cosa metto su un bel brodo di pollo, e poi piano piano mi metto a preparare il ripieno ed impastare. Il momento cruciale, bello ma stancante è la chiusura. Mentre quello che mi piace di più fare è mangiare i tortellini fatti con le mie manine, assieme ad una tavolata di amici!

Tortellini9_rsz

Tortellini in brodo_rsz

Sul blog c’era già la ricetta, ma a parte qualche modifica, questa volta volevo farvi vedere come l’ho fatta passo passo, e mostrarvi un piccolo video!

Tortellini in brodo di pollo

Preparazione 1 ora
Cottura 5 minuti
Tempo totale 1 ora 5 minuti
Porzioni 12 persone

Ingredienti

Per il brodo

  • 1 pollo intero
  • 2 carote
  • 2 coste di sedano
  • 1 patata
  • olio extravergine d'oliva
  • sale

Per i tortellini

  • 800 g farina
  • 150 g mortadella
  • 200 g lonza di maiale
  • 100 g prosciutto crudo
  • 200 g macinato scelto di manzo
  • 200 g parmigiano reggiano
  • 50 g burro
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Istruzioni

  1. Riempire una pentola da 5 litri di acqua, immergervi il pollo, le verdure, l'olio e il sale. Cuocere a fuoco basso per 2/3 ore, sgrassare e filtrare.

  2.  Versare nel tritatutto la mortadella e il prosciutto e tritarli finemente. Tagliare la lonza a pezzetti.

  3. Sciogliere metà del burro in padella e cuocervi la lonza per 10 minuti a fiamma media, salarla. e tritarla. Tagliare la polpa a pezzetti.

  4. Sciogliere il resto del burro in padella e cuocervi il macinato per 10 minuti a fiamma media, salarlo e unirlo alla lonza, al prosciutto e alla mortadella.

  5. Aggiungere il parmigiano, una spolverata di noce moscata e una di pepe, aggiustare di sale se necessario e mescolare bene. Coprire e mettere in frigo.

  6. Versare la farina nella planetaria con una manciata abbondante di sale e le uova. Mescolare col gancio a foglia fino all'assorbimento delle uova. Finire di lavorare a mano, coprire con la pellicola e far riposare 15 minuti in frigo.

  7. Stendere la pasta aggiungendo meno farina possibile per mantenerla elastica. Io l'ho stesa alla misura 6.

  8. Ricavare dalla pasta dei quadrati di 3/4 cm per lato. Su ogni quadrato di pasta posizionare un pezzetto di ripieno, facendo attenzione a non esagerare altrimenti la chiusura del tortellino potrebbe risultare difficile.

  9. Chiudere il tortellino piegandolo per la diagonale e schiacciando i lati aperti fino a sigillarli.

  10. Tenendo il tortellino con la punta centrale rivolta verso di noi, piegarla verso il ripieno e piegare le due punte laterali verso il centro del tortellino, chiudendole sovrapponendole una con l’altra.

  11. Preparare i tortellini utilizzando poca sfoglia alla volta, per evitare che si secchi e diventi difficile da lavorare.

  12. Portare il brodo ad ebollizione e immergervi i tortellini fino a cottura.

 

 

 

 

You Might Also Like...

30 Comments

  • Reply
    Silvia Brisi
    28 Dicembre 2014 at 17:16

    Super!! Brava Silvia, grazie per il video, e grazie per la tua ricetta, i tortellini fatti in casa sono una vera chicca!!
    Un abbraccio!!

  • Reply
    zia consu
    28 Dicembre 2014 at 18:12

    Che brava e che pazienza O_O
    Il prossimo anno voglio unirmi anch’io alla tavolata ^_*
    Ti rinnovo i miei + sinceri auguri di serene feste <3

  • Reply
    Lilli nel paese delle stoviglie
    28 Dicembre 2014 at 19:22

    caspita ma son perfetti, anche io li faccio ma non così belli, e duecento sono tanti, bellissima tradizione e vuoi mettere mangiarli fatti con le tue manine? vorrei essere una tua amica!!!

    • Reply
      Silvia Macedonio
      2 Gennaio 2015 at 15:08

      Non sono tutti belli, ma dopo i primi 20 l’estetica migliora decisamente!! 😀

  • Reply
    Valentina
    28 Dicembre 2014 at 20:04

    Tesoro sei bravissima, sono perfetti e questo post mi piace tanto! Complimenti!!! <3 Mi hai fatto venire voglia di tortellini 😀 Un abbraccio grande :**

  • Reply
    Luisa
    29 Dicembre 2014 at 1:51

    Ciao Silvia mi pareva di essere già passata nei post precedenti mah forse sono un po’ rinco…in questi giorni di festa :)! Da noi i tortellini diventano cappelletti…e compaiono sulla tavola di Natale, ma preparati con moooltoooo anticipo e poi congelati…tu hai davvero una gran pazienza a prepararli il giorno stesso della “mangiata”, complimenti e bravissima ;)! La chiusura e’ perfetta…ho iniziato tipo a 9 anni a prepararli e rientrano nella nostra traduzione emiliana “acquisita”!!! Buon proseguimento delle festività, baci Luisa

    • Reply
      Silvia Macedonio
      2 Gennaio 2015 at 15:10

      Ciao Luisa, ti confesso che io avevo fatto la spesa prima e scongelato tutto la sera prima della cena. Oramai ci ho preso gusto, ma devo provare a farli con la pasta più fina! Ogni volta ho paura che si rompa! Buon anno!

  • Reply
    Simona Stentella
    29 Dicembre 2014 at 7:29

    Silvia, ma sei bravissima! Sono perfetti, sembrano comprati!!!

  • Reply
    Federica
    29 Dicembre 2014 at 8:41

    Grande Silvia!!!
    Quindi li prepari la mattina stessa per il pranzo?!?! Un gran bel lavoro ma immagino la soddisfazione.
    Da noi invece questa tradizione del tortellino non c’è.

    Ho letto un tuo post precedente e mi faceva piacere ringraziarti per il lavoro che svolgi insieme alle altre all’interno del gruppo. Non sono una gallina molto presente, troppo presa da diecimila cose ma vedere voi che con tenacia andate avanti e concretizzate un così bel lavoro, ecco questo mi dona energia per non mollare. Il potere del web!!!

    Un abbraccio e che il 2015 ti regali ancora #solocosebelle

    Federica

    • Reply
      Silvia Macedonio
      2 Gennaio 2015 at 15:11

      Fedeeee!! Si forse sono un po’ scema a farli sempre in giornata! 😉 neanche da me è tradizione, ma a me piacciono così tanto, e ormai mi piace proprio farli in casa, sono così buoni! Grazie a te, davvero, è bello quando l’impegno viene apprezzato! :* Buon anno nuovo!!!

  • Reply
    Enrica
    29 Dicembre 2014 at 9:00

    Silvia ma sei bravissima, io non ho mai provato a farli e temo disastri proverò la tua ricetta…bello il mini video per vedere come si fanno.
    Ti lascio i miei più cari auguri per un 2015 come lo desideri tu…sicuramente pieno d’amore.

    • Reply
      Silvia Macedonio
      2 Gennaio 2015 at 15:13

      Auguri a te dolcezza, io cerco sempre di prendere spunto da te, nei set, nei colori, nella sclasse delle tue preparazioni. Per me sarebbe un onore se tu prendessi spunto da me! <3 Ti mando un bacione, e un augurio per un 2015 "coi botti"! E ricordati, è l'anno del SI! TVB

  • Reply
    Veronica
    29 Dicembre 2014 at 11:56

    Che meraviglia Silvia i tuoi tortellini sono fantastici. Grazie per le foto passo passo.

  • Reply
    giuliana
    29 Dicembre 2014 at 14:08

    Che brava, io non ho ancora mai avuto questo coraggio!!!

  • Reply
    Claudia
    29 Dicembre 2014 at 14:22

    Non hoparole.. complimentissimi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! io non faccio nè i tortelli..nè il brodo.. 😀 son pigrissimissima.. un baciotto e se non ci sentiamo.. auguri per il nuovo anno .-) smack

    • Reply
      Silvia Macedonio
      2 Gennaio 2015 at 15:14

      Ahhhhh ma non credere, io li faccio una volta l’anno, quindi va documentata!!!

  • Reply
    andrea
    29 Dicembre 2014 at 20:13

    I tortellini fatti a mano per me sono un sogno, ma per farli dovrei prima comprare la planetaria e poi reclutare un bel po’ di aiutanti! Tu sei bravissima. Un caro abbraccio e tanti auguri!

    • Reply
      Silvia Macedonio
      2 Gennaio 2015 at 15:16

      Io la planetaria l’ho usata solo quest’anno, prima la pasta la impastavo sempre a mano, e quando faccio piccole quantità tutt’ora vado di olio di gomito 😀 Gli aiutanti, si devo dire che sarebbero ottimi anche per me!!! Buon anno!!

  • Reply
    Marta e Mimma
    30 Dicembre 2014 at 19:35

    Silvia, che brava che sei! Ci deve volere tanta pazienza e perseveranza per preparare in un solo giorno tutti quei tortellini per tutte quelle persone. Il video poi é chiaro e perfetto.
    Tanti, tanti auguri per uno splendido, sorprendente e meraviglioso 2015! Ci vediamo il prossimo anno 😉 un abbraccio stretto!

    • Reply
      Silvia Macedonio
      2 Gennaio 2015 at 15:17

      <3 Buon anno a voi, che i vostri sogni si avverino e questo meraviglioso viaggi che abbiamo iniziato insieme continui con grandi risultati!!!

  • Reply
    vale
    30 Dicembre 2014 at 21:40

    Silvia, che brava.. e che pazienza!!! io ci metterei una vita a fare i tortellini.. sono davvero negata con la pasta fresca, però anch’io adoro mangiarli… e in quello sono bravissima!! colgo l’occasione per farti gli auguri di buon anno nuovo!!
    a prest, un bacio
    Vale

    • Reply
      Silvia Macedonio
      2 Gennaio 2015 at 15:17

      Ciao Vale auguri!! Beh, io anche sono una grande mangiatrice! 😀

  • Reply
    Angela
    31 Dicembre 2014 at 12:26

    Un lavorone, ma vogliamo mettere la soddisfazione? adoro adoro adoro tutta la pasta fatta in casa e con i tortellini non ho mai provato a cimentarmi, mi intimidisce la preparazione luuunga! ma credo proprio ne valga la pena, visti gli ingredienti usanti e i risultati ottenuti! che dire? non mi resta che augurarti un Buon Anno! 🙂

    • Reply
      Silvia Macedonio
      2 Gennaio 2015 at 15:19

      Anche io adoro la pasta fresca! Ora devo darmi ai ravioli!!

Leave a Reply

error:

Send this to a friend