Primi piatti Salato

Ravioli con radicchio e mascarpone

I ravioli con radicchio e mascarpone sono un primo piatto principalmente invernale ottimo per una cena o un pranzo per il quale volete fare bella figura. Oltre ad ottimi ingredienti per il ripieno, è di principale importanza una perfetta pasta all’uovo.

Preparare la pasta fatta in casa ė un momento per prendermi cura di me e delle persone che amo. I ravioli, in particolare, mi ricordano la cucina di mia nonna, dove ci riunivamo con lei e mia madre per preparare centinaia di ravioloni, o tortelli, come li chiamava lei.

La pasta ripiena non ė difficile da preparare come si potrebbe pensare. Se non si vuole stendere a mano, anche la macchina della pasta ė un ottimo metodo per abbreviare i tempi di preparazione e ridurre la fatica. Tra i piccoli accorgimenti che possiamo avere per preparare un’ottima pasta all’uovo, c’è quello di utilizzare prodotti di qualità. Io ho avuto la fortuna di poter provare la granpasta, ovvero Petra 7220 del Molino Quaglia. Inutile dirvi che una farina così fina e leggera ha ridotto di molto la fatica di un impasto a mano, e la morbidezza della pasta è notevole.

Potete scegliere qualsiasi ripieno per la vostra pasta, oltre al classico ricotta e spinaci, patate, funghi, e così via. Io ho scelto di preparare dei ravioli con radicchio e mascarpone.

Ravioli con radicchio e mascarpone

Preparazione 40 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 4
di Silvia

Ingredienti

Per la pasta all'uovo

  • 200 g farina
  • 1 pizzico sale

Per il ripieno

  • 1 radicchio trevigiano
  • 250 g mascarpone
  • 1/2 cipolla
  • 1 pizzico sale
  • 1 pzzico pepe

Per il condimento

  • 1 bustina zafferano
  • 25 g burro
  • 100 g nocciole in granella

Istruzioni

Per la pasta

  1. Disponete la farina a fontana e inserite all'interno le uova e il sale.

  2. Iniziate a mescolare prima con una forchetta e poi con le mani, fino a formare un composto liscio. 

  3. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Per il ripieno

  1. Lavate il radicchio e private le foglie della costa bianca e tagliatelo a pezzetti. 

  2. Stufatelo in padella con la cipolla tagliata a fettine. 

  3. Lasciate freddare e tritate con un tritatutto.

  4. Aggiungete il mascarpone, il sale e il pepe ed amalgamate il tutto.

Assemblaggio, cottura e condimento

  1. Stendete a pasta con il matterello, fino ad uno spessore di circa 6mm (anche con la macchina della pasta per abbreviare i tempi). Ricaverete delle lunghe strisce di pasta.

  2. Disponete, sul lato lungo della pasta, tante palline di ripieno quanti ravioli vorrete chiudere, facendo attenzione a lasciare dello spazio tra una pallina e l'altra. 

  3. Ripiegate lungo il lato lungo la pasta, e schiacciatela attorno alle palline di ripieno. 

  4. Tagliate i ravioli e chiudeteli bene facendo pressione sui bordi.

  5. Sciogliete il burro in una padella capiente e aggiungete una bustina di zafferano. 

  6. Aggiungete la granella di nocciole e tenete in caldo. 

  7. Portate a bollore una pentola di acqua salata, e cuocete i ravioli per 5/7 minuti. 

  8. Scolateli e conditeli direttamente nella padella con il burro e lo zafferano, aiutandovi con dell'acqua di cottura, se necessario.

You Might Also Like...

3 Comments

  • Reply
    tizi
    23 gennaio 2017 at 11:14

    delicatissimi questi ravioli! non ho mai provato questo tipo di ripieno ma devo dire che mi ispira moltissimo, e non avrei potuto immaginare un condimento più azzeccato: lo zafferano e le noci devono stare benissimo con il radicchio all’interno! bellissima ricetta, tutta da copiare!

  • Reply
    Ely
    26 gennaio 2017 at 2:00

    Silvietta.. sei tu, tu che emozioni. In tutto quello che fai, perchè in ogni cosa metti amore e… te stessa. Niente è più bello di questo. <3 Sono ammirata dalla tua bravura.. e sono felice di esserti accanto, tra una parola e l'altra, tra una pagina e l'altra. Ti voglio bene. E sono qui, sempre. Un abbraccio e un dolce giovedì stellina!

  • Reply
    Andrea
    4 febbraio 2017 at 11:55

    Questa te la copio! Oltre a essere buonissima, è perfetta per quando viene il mio genero vegetariano.

Leave a Reply

error:

Send this to a friend