Primi piatti Salato

Tortelloni con ripieno di patate

La semplicità di un piatto povero come i tortelloni con ripieno di patate è sconvolgente. Pochi ingredienti, semplici ma soprattutto poveri, per preparare un piatto che stimolerà i sensi anche dei palati più sopraffini.

Una sfoglia un po’ più alta del normale, bella rustica e ruvida, a racchiudere il sapore semplice delle patate e delle spezie come la noce moscata. Amo molto i sapori semplici, e la cosa che amo di più della pasta ripiena è la sua versatilità. La pasta può infatti essere farcita con qualsiasi ripieno, da un classico ricetta e spinaci, alla zucca, o il pesce. Bisogna esercitare solamente un po’ di manualità e le varianti possono essere infinite.

tortelloni con ripieno

Tortelloni con ripieno di patate

Preparazione 50 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 3
di Silvia

Ingredienti

Per la pasta

  • 200 g farina
  • 2 uova
  • 1 pizzico sale

Per il ripieno

  • 4 patate
  • 50 g parmigiano reggiano
  • 1 pizzico noce moscata
  • 1 pizzico sale
  • 1 limone bio

Per il condimento

  • 50 g burro
  • 100 g nocciole in granella

Istruzioni

Per la pasta

  1. Disponete la farina sul piano da lavoro e inserite all'interno le uova e il sale.

  2. Mescolate prima con una forchetta e poi con le mani, fino a formare un composto liscio. 

  3. Coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo per 30 minuti.

Per il ripieno

  1. Lavate le patate e lessatele con tutta la buccia. 

  2. Sbucciate le patate e schiacciatele con una forchetta. 

  3. Aggiungete il parmigiano, la noce moscata, il sale e la scorza di limone ed amalgamate il tutto.

Assemblaggio, cottura e condimento

  1. Stendete a pasta con il mattarello, fino ad uno spessore di circa 6mm (anche con la macchina della pasta per abbreviare i tempi) e ricavate dei cerchi di circa 6 cm di diametro. 

  2. Disponete al centro del cerchio una sfera di ripieno, inumidite il bordo della pasta e chiudete a mezzaluna il tortellone, schiacciando bene. 

  3. A questo punto, unite tra loro le due estremità verso il lato dritto.

  4. Sciogliete il burro in un pentolino e aggiungete la granella di nocciola e tenete in caldo

  5. Portate a bollore una pentola di acqua salata e cuocete i ravioli per qualche minuto.

  6. Scolateli e conditeli direttamente nel piatto con il burro fuso.

tortelloni con ripieno

You Might Also Like...

2 Comments

  • Reply
    rosalba
    29 marzo 2018 at 15:03

    Complimenti un piatto dei poveri gustoso reso elegante dal condimento e dalla bellissima presentazione. gustoso

Leave a Reply

Send this to a friend